Gb, divorzio da 100 milioni per l’oligarca anti-Putin Berezovsky

La seconda moglie gli dice addio dopo 18 anni

Londra, 23 lug. (Ap-Nuova Europa) – Il divorzio l’ha chiesto lei, ma a lui potrebbe costare 100 milioni di sterline, quasi cento milioni di euro. Lui è Boris Berezovsky, miliardario russo auto-esiliatosi a Londra dopo l’entrata in rotta di collisione con Vladimir Putin. Oggi l’ex oligarca ha confermato che un tribunale ha vidimato la separazione da Galina Besharova. Di prassi, in Gran Bretagna il divorzio diventa definitivo in sei settimane e Berezovsky ha già messo in chiaro che non intende contestare la richiesta della moglie di separare i loro destini dopo 18 anni di matrimonio.

Quanto all’accordo economico per la separazione, Berezovsky ha declinato di fornire dettagli, dicendo che sarà la corte a stabilire la cifra. A fare i conti in tasca al miliardario in esilio ci ha però provato il quotidiano The Guardian, secondo cui il secondo divorzio costerà a Berezovsky 100 milioni di sterline. Tutto è comunque relativo: la fortuna di Berezovsky, secondo Forbes, veleggia a 1,1 miliardi di dollari, malgrado la rottura con il Cremlino.

http://notizie.virgilio.it/notizie/esteri/2010/07_luglio/23/gb_divorzio_da_100_milioni_per_l_oligarca_anti-putin_berezovsky,25329837.html

Advertisements

About this entry